Benvenuto a me

Per presentarsi e raccontare la tua esperienza con il crohn o la RCU. Conoscere la tua esperienza aiuterà  gli altri a capire meglio la propria.

Moderatori: paola, Margherita

Regole del forum
Questo forum serve solo per presentarsi (cosa sempre utile per far conoscere la propria esperienza con la malattia). Una discussione di presentazione NON DEVE diventare però uno spazio PERSONALE per dilungarsi in richieste e aggiornamenti sul proprio stato di salute: per questo esistono nel forum altri spazi specifici (Corsi e ricorsi crohnici, Terapie ecc.).
Avatar utente
Antoviruz
esploratore
esploratore
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/10/2017 - 13:57
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Napoli

Benvenuto a me

Messaggio: #130352 Antoviruz
27/10/2017 - 14:13

Salve Crohniani, sono un nuovo iscritto...
In pratica la mia è una storia come tante. A marzo vengo ricoverato d'urgenza a causa dell'emoglobina a 5.700 (il valore minimo è 13.000) a causa di sanguinamenti continui da circa un anno, ho rischiato il collasso ed il coma. Dopo trasfusioni di sangue, lavaggi di ferro, numerosi esami endoscopici, istologici e chi più ne ha più ne metta, trovano solo emorroidi con forte sanguinamento. Fortuna il professore che mi seguiva al Policlinico di Napoli non si è accontentato della diagnosi e dopo un'accurata risonanza magnetica con mezzo di contrasto mi hanno diagnosticato il Crohn al piccolo intestino (ileo). Il crohn mi ha causato, oltre a dolori addominali, ginocchia e gomiti, una forte emorroide che a luglio ho operato e tolto. Adesso sembra che le cose vadano abbastanza bene, nessun segno di sanguinamento, solo dolori alle articolazioni, ma lievi.
Dopo circa 6 mesi di Pentacol 800 devo ripetere gli esami e proprio oggi ho rivisto il mio GE che a sentire l'evoluzione dei fatti, mi ha dato anche 1 mese di Intesticort. Adesso non so se la mia è una domanda stupida o cosa, ma Intesticort va aggiunto al Pentacol o lo sostituisce?
Grazie
Ciao

Avatar utente
giuseppe
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 946
Iscritto il: 30/12/2004 - 13:59
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Gaeta/Lugo
Contatta:

Re: Benvenuto a me

Messaggio: #130353 giuseppe
27/10/2017 - 15:10

L'entocir è un cortisonico a scioglimento locale, non sostituisce la mesalazina, che è il farmaco base delle IBD.

Benvenuto fra noi
Giuseppe

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 1828
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: Benvenuto a me

Messaggio: #130354 Mario
27/10/2017 - 15:20

Ciao Antoviruz e benvenuto con la tua storia. E' normale affiancare il cortisone alla mesalazina quando occorre dare una botta antinfiammatoria un po' più energica per tornare poi al mantenimento. Pure io ho dovuto lottare con l'anemia e l'emoglobina a 6. Non è dovuto tutto al sanguinamento però. Pare che fra i regali del crohn ci sia anche una inibizione della funzionalità del midollo osseo, oltre ai logici problemi di malassorbimento dovuti alla flogosi. Non solo perdita dunque ma anche ridotta produzione. Col rientrare dell'infiammazione anche l'emocromo e tutta la situazione dolorifica dovrebbero migliorare.
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

Avatar utente
Antoviruz
esploratore
esploratore
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/10/2017 - 13:57
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Napoli

Re: Benvenuto a me

Messaggio: #130355 Antoviruz
27/10/2017 - 15:24

Grazie per le risposte, allora tutto chiaro


Torna a “Presentazione nuovi iscritti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite