colonscopia

colonscopia, capsula per diagnosi e followup delle malattie intestinali.

Moderatori: paola, Margherita

mary 78

colonscopia

Messaggio: #113690 mary 78
02/03/2012 - 17:38

ciao sono maria da nove anni soffro di endometriosi ma adesso dalla biopsia della colonscopia e dalla rmn sono risultati referti nuovi e mi hanno detto che potrebbe essere crohn. qualcuno mi potrebbe dare delle delucidazioni in attesa della visita gastroenterologa?
biopsia colon:colon discendente,sigma retto e giunto retto-sigma
su tuute sezioni di mucosa di grosso intestino con focale distorsione delle cripte e lieve deplezione della quota mucipara, edema e infiltrato infiammatorio prevelentamente linfoplasma cellulare della lamina propria organizzato in aggregati linfoidi, non segni di criptite o malignità.
Rmn: ispessimento fibroticocon tralci fibriotici che si irradiano alla parete laterale del sigma dei settori anteriori dei legamenti utero sacrali, ispessimento piani fasciali della fossetta ovarica sx e ovaio sx, versamento intorno agli annessi,coprostasi colon discendente sigma prossimale, decorso allungato e tortuoso del terzo medio del sigma con contatto con la regione ovaricA E fossetta sx, contatto tra anse del tenue in sede pelvica e regione annessiale dx

Sono in ansia potete aiutarmi?

migliore2001
partecipe
partecipe
Messaggi: 184
Iscritto il: 31/08/2010 - 14:39
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Siracusa

Re: colonscopia

Messaggio: #113698 migliore2001
02/03/2012 - 20:12

Ciao, premesso che non sono medico, ma mi chiedevo nel referto colon non si parla di del tratto dell'ileo terminale dove di solito si localizza l'infiammazione... ma l'intestino è stato esaminato fino alla valvola ileo-cecale?
Da quello che scrivi sembra ci sia un'infiammazione ma sinceramente non so dirti se è un referto tipico di crohn...sai dal mio girovagare posso dirti che spesso è difficile avere una diagnosi certa (tranne casi moolto evidenti)...quando il quadro clinico non è chiarissimo ci vuole tempo per avere una diagnosi e magari la certezza si avrà nel tempo magari alla seconda o terza colonscopia si è fortunati a fare una biopsia nel punto giusto...Questo è quello che mi è stato detto nelle varie visite...Comunque sia fai la visita dal gastroenterologo e facci sapere. CIAO
ELISA

mary 78

Re: colonscopia

Messaggio: #113700 mary 78
02/03/2012 - 21:59

non penso che l'abbiano esaminato tutto c'e scritto ileo esaminato per 30 cm poi si è fermato perchè non riusciva ad andare avanti, io impazzivo dal dolore e lui diceva che non c'era motilità a causa delle aderenze delle precedenti operazioni

Avatar utente
chiaralaura1
socievole
socievole
Messaggi: 1268
Iscritto il: 05/08/2007 - 22:06
Sesso: Femminile
Patologia: Parente/amico
Località: Bolzano

Re: colonscopia

Messaggio: #113702 chiaralaura1
02/03/2012 - 22:25

Ciao Maria, prima di tutto ben venuta tra noi, secondo pure due di noi soffrono di endometriosi, come te, loro in forma due di quattro e tu?

Ciao dal Sud Tirolo.

mary 78

Re: colonscopia

Messaggio: #113703 mary 78
03/03/2012 - 07:48

mooòto più sfortunata fase 4 di 4 più diagnosi di endo profonda e adesiolisi severa ma mi hanno indirizzato alla colon perchè secondo uno studio recente le donne con endo hanno l'80 per cento di possibilità in più di sviluppare malattie croniche intestinali sembra che le due siano collegate in quanto entrambe a carattere immunologiche

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 1828
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: colonscopia

Messaggio: #113709 Mario
03/03/2012 - 10:22

meno male non sono donna.. :roll:
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

mary 78

Re: colonscopia

Messaggio: #113710 mary 78
03/03/2012 - 11:08

eh e pensa che ci sopportiamo pure i parti!! :roll:

Avatar utente
paola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 993
Iscritto il: 30/12/2004 - 15:15
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Lugo (RA)

Re: colonscopia

Messaggio: #113716 paola
03/03/2012 - 16:39

Ciao Mary, l'esame istologico parla di flogosi di entità lieve/moderata, ma non ci sono aspetti per parlare di Crohn; però la focale distorsione delle cripte mi farebbe pensare ad un processo che dura da tempo.
La risonanza evidenzia un insieme notevoledi aderenze, con conseguenti distorsioni dell'intestino, difficoltà dell'intestino a svuotarsi, il versamento intorno agli annessi è sì segno di infiammazione, ma dire da cosa non sono in grado: certo è una situazione complessa, purtroppo l'endometriosi provoca questi disastri :?
Paola

mary 78

Re: colonscopia

Messaggio: #113729 mary 78
03/03/2012 - 21:26

paola purtroppo si pensa al crohn o ad altra ibd perchè comunque dalla ris non ci sono segni di endometriosi e anche il ca125 è nella norma inoltre io al precedente intervento ho tolto anche l'utero visto che avevo già subito 2 interventi e nella colonscopia non ci sono noduli endometriosici all'interno dell'intestino e dalle biopsie della mucosa intestinale l'hanno esclusa. Non so che pensare sinceramente dopo nove anni di operazioni e sempre stesso sintomo ovvero dolore allucinante in fis vorrei trovare una soluzione anche se brutta. hai sentito parlare del centro mici a brescia e del prof. lanzarotti io ho preso un appuntamento con lui ma se conosci qualcuno di bravo tra brescia, mantova e cremona accetto consigli in quanto questo campo è nuovo per me. Grazie

Avatar utente
paola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 993
Iscritto il: 30/12/2004 - 15:15
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Lugo (RA)

Re: colonscopia

Messaggio: #113731 paola
03/03/2012 - 22:02

Mary, a Brescia, ma anatomopatologo però, so solo che lavora Villanacci, ottima persona, molto stimata; non conosco nomi di chirurghi né gastro, anche se ho una cara amica, reale, seguita lì da molti anni, ma non le chiederei nomi, onestamente, perché ritengo che nel caso suo siano stati commesse sviste gigantesche, visti i risultati.
Cosa intendi per soluzione, anche se brutta?
Paola


Torna a “Esami endoscopici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite