La mia prima colon+ileo...che fifa!

colonscopia, capsula per diagnosi e followup delle malattie intestinali.

Moderatori: paola, Margherita

Ema79

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111571 Ema79
07/11/2011 - 13:27

Ciao ragazzi, grazie a tutti...
Ho trovato coraggio e ho prenotato :cry: sarà lune 28 alle 11,20... ora aspetto che mi mandino via fax la preparazione...

Che poi scusate, ma è così normale aver voglia di vomitare nel bere i beveroni???
E' il sintomo, insieme alle scariche, della sostanza che bevi o è sintomo dello schifo che fa e della quantità di liquido che ingerisci? Vabbè, intanto ora aspetto di vedere quale bibitone mi tocca e quanti litri :mrgreen:

A presto!

Avatar utente
Margherita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 30/05/2008 - 20:05
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Salerno

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111572 Margherita
07/11/2011 - 13:30

I conati non vengono a tutti, te l' ho detto, c'è a chi piace :wink: Tu stai tranquilla e non ci mettere il pensiero. Facci sapere.
" Spesso si dà sollievo ai propri mali quando se ne parla " Pierre Corneille

anna03

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111574 anna03
07/11/2011 - 14:01

ciao ema,
volevo dirti che hai fatto bene a prenotare, e di non preoccuparti non è per niente dolorosa, la sedazione ti fa fare un bel sonno profondo per cui non sentirai niente, forse un mimimo di fastidio nel momento in cui arriva all'ileo ma non sei cosciente quindi te lo ricorderai forse come fosse stato un sogno di 1 minuto... almeno questo è quello che è successo a me, ma ti assicuro che se dovessi rifare la colon non avrei nessuna paura.
Per quanto riguarda i beveroni, diciamo che sono un pò nauseabondi e direi anche l'unica seccatura della colonscopia,
però io non ho mai avuto vomito. Se posso darti un consiglio, ti posso suggerire di travasare il beverone in una bottiglietta da mezzo litro di acqua, perchè vedere quel bottiglione da 1 l e mezzo non aiuta :shock: e bere in continuazione piccoli sorsi. Infine ti sconsiglio, come tanti hanno già fatto, di mangiare frutta e verdure, fibre insomma.
E cmq stai tranquilla hai fatto la scelta giusta prima scopri cos'è e prima ti curi e vedrai che recupererai anche il peso che hai perso e non aver paura, ti addormenti che sei ancora coperta quindi non ti accorgerai nemmeno di stare a sederino scoperto!!!!! :oops:
Ti faccio un grosso in bocca al lupo!!
Anna

Avatar utente
chiaralaura1
socievole
socievole
Messaggi: 1268
Iscritto il: 05/08/2007 - 22:06
Sesso: Femminile
Patologia: Parente/amico
Località: Bolzano

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111585 chiaralaura1
07/11/2011 - 22:19

Ema79, al massimo puoi sempre optare come lassativi per il MANITOLO e l'OZOVIT usati da noi, ovvio devresti assumerli come nel nostro post. e Poi dovresti sottoporti ad una idrocolonterapia, ma forse potresti ovviare a quest'ultima fase, bevendo solo due litri di LASSATIVO nelle 24 ore precedenti l'esame visto se segui in modo corretto quanto da noi scritto dovresti ritrovarti pulita senza grossi problemi almeno tu non essendo iper mega stitica come noi due. Altrimenti non ti resta che munirti di pazienza e bere il MEGA PURGANTE indicatoti dell'Ospedlae di PIETRA LIGURE.

Ciao Laura, Chiara.

Ema79

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111594 Ema79
08/11/2011 - 13:11

Ecco la preparazione! Finalmente, si erano dimenticati di mandarmi il fax!!!

Non so se essere contenta o no... devo farla col Moviprep, quindi solo 2 litri per fortuna ma ho letto nei vostri post precedente -mi pare di fabrizio - che il gusto è peggiore e soprattutto che non l'ha pulito bene...
Boooo... cmq il primo litro dalle 15 del giorno prima, dopo il quale dovrò bere ancora 1/2 l di liquido chiaro... il secondo litro dalle 19, al quale aggiungere sempre 1/2 di liquido chiaro... poi il mattino seguente, 3 ore prima dell'esame 2 clisteri con Clisma Lax (non so manco da dove inziare, mai fatt in vita mia un clistere :oops: ... vabbè per quelli leggerò le istruzioni, senza chiedere a voi di scendere nei particolari :lol: !!!)

Che mi dite allora??? Come vi sembra la mia preparazione???

Ah e cmq hanno prescritto di eliminare frutta e verdura già da 7 giorni prima (anzichè 3 come sentivo negli altri casi)... ma cmq quella per me non è una fatica...non sono mai andata pazza per quegli alimenti!

Bo...mi sono un po' tranquillizzata e tra l'altro, pensandoci bene, a io vado matta per le cose salate, anche il brodo ad esempio, nel quale metto un sacco di dado, quindi chissà che magari il beverone non mi piaccia pure???
MMMMhhhhh, ne dubito!!!!! :mrgreen:

A presto!

Avatar utente
chiaralaura1
socievole
socievole
Messaggi: 1268
Iscritto il: 05/08/2007 - 22:06
Sesso: Femminile
Patologia: Parente/amico
Località: Bolzano

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111601 chiaralaura1
08/11/2011 - 19:37

Ciao Emanuela, noi espressamente il MOVIPREP non lo abbiamo mai provato, però oltre a Fabrizio, ci pare pure Ezio l'aveva provato il Moviprep e pure lui se ricordiamo bene non era stato molto soddisfatto del risultato finale, comunque in caso chiedi tramite messaggio privato ad entrambi come si sono trovati. In caso puoi aggiungere al preparato consigliatoti dall'ospedale di Pietra Ligure, uno tra questi prodotti preso la sera ( verso le 18.00 ) antecedente la preparazione consigliatati dall'ospedale. eccoti l'elenco in caso LOVOL ESSE, CITRAFLEET, PICO-PREPP. Cosi sarai sicura di arrivare super mega pulita all'esame, comunque ricordati una cosa IMPORTANTE EMA79, capirai di essere SUPER PULITA quando ti SCARICHERAI SOLO ACQUA INODORE, e INCOLORE. Solo allora sarai pulita al 1000%.

Sul discorso dei DUE CLISTERI con CLISMA LAX o CLISMA FLEET, puoi sempre bere al posto di farti due di loro, un'ulteriore litro di purgante la mattina prima dell'esame, però in questo caso ti consigliamo di comprare o il SELG ESSE 1000 o l'ISOCOLAN 34,8g o KLEAN-PREP, berne un litro la sera antecedente la preparazione normale indicatati, i famosi DUE litri il giorno indicatoti dall'ospedale, più un litro,trenta di liquidi caldi ( tea, camomilla, tisane, ecc, ecc ) Ricordati una cosa fondamentale Emmanuela, i liquidi CALDI hano un maggior effetto PURGANTE, però i BIBITONI avendo tutti un retro gusto SALATO al PALATO, oltre che sapere quasi tutti di AGRUMI, se il bevi freschi da FRIGOR, sono maggiormente tollerati dal tuo palato e ti inducono meno la sensazione di nausea. Il famoso LITRO rimastoti, lo bevi la mattina prima dell'esame cosi da liberarti completamente ( calcola solo che l'effetto dei BIBITOZZI PURGANTI Emanuela, lo avrai dopo 60 - 90 minuti dalla loro assunzione ). Inoltre più bevi e più ti pulisci, ricordati pure questo particolare Emanuela, e per evenienze contro la sensazione di nausea, tieni in casa del PLASIL e in caso assumi pure quel medicinale, e poi attendi più tempo prima di bere le altre dosi.

Discorso diverso se invece decidi di farti i DUE famosi CLISTERI, noi solitamente lo dobbiamo fare di contenuto variabile tra 1,5 e 2 litri il clistere e circa due ore prima dell'esame; quindi tu sei stata più fortunata Ema79 rispetto a noi due. Unica dritta, se riscaldi il contenuto del CLISTERE sino alla temperatura di 36 - 37 gradi immergendo l'involucro di plastica in un pentolino di acqua tiepida appunto sui 37 - 38 gradi; poi te lo somministri ottieni un effetto maggiormente pulitivo, inoltre ricordati di trattenere il tutto massaggiando delicatamente e dolcemente l'addome per almeno 15 minuti meglio se resisti 30 minuti, perchè più il trattieni, e più massaggi l'addome mentre sei distesa, e più ti ripulisci l'intestino in profondità Emanuela.

Ciao dal Sud Tirolo

P.S. Ema79, ti occorre sapere altro, o vuoi altre dritte sull'esame, sulla preparazione, basta che chiedi e o noi o qualcuno del forum, ti risponderà.

Avatar utente
giuseppe
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 949
Iscritto il: 30/12/2004 - 13:59
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Gaeta/Lugo
Contatta:

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111604 giuseppe
08/11/2011 - 21:04

Sono fermamente convinto che, al di là delle varie alternative disponibili, sia sempre preferibile attenersi alle indicazioni fornite dal centro presso cui si effettua la colonscopia: se alla fine ti dicono che non sei adeguatamente pulito puoi sempre dire che ti sei attenuta scrupolosamente a quello che ti è stato detto, in caso contrario che dici.... che hai fatto di testa tua, seguendo i suggerimenti ricevuti su un forum?
Giuseppe

Avatar utente
ezio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1118
Iscritto il: 04/10/2007 - 19:55
Località: Rosate (mi)
Contatta:

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111610 ezio
08/11/2011 - 23:52

tirolesi ricordate bene,ho preso il moviprep..come diavolo fate a ricordare???


cmq nn mi sono trovato male e le indicazioni erano quelle date a emanuela...


per il resto concordo con Beppe.

Avatar utente
muffin81
partecipe
partecipe
Messaggi: 192
Iscritto il: 19/07/2007 - 19:18
Località: teramo
Contatta:

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111612 muffin81
09/11/2011 - 00:17

si, giusto quello che dice giuseppe
però... con una spiegazione come quella data dal tirol, posso solo fare i miei complimenti :lol:
ferratissime in materia... non dimenticherò mai la loro idrocolon con precedente preparazione.
scusate... rido da sola. chiudo l'OT :mrgreen:
BASTA UN SOLO RAGGIO DI SOLE PER ELIMINARE MIGLIAIA DI OMBRE. s.francesco

Ema79

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111613 Ema79
09/11/2011 - 09:53

Grazie a tutti!!!!
Mi date sempre delle risposte super esaustive!!!

Mi sa che mi atterrò a quanto prescrittomi dall'ospedale, anche perchè avrei un po' l'ansia a cambiare prodotti e metodi di somministrazione....non vorrei fare qualche casino al mio pancino!!!

Spero che la preparazione sia sufficiente e forse stavolta, il fatto di pesare solo 41 kg :oops: , sarà a mio vantaggio... magari valendo la stessa preparazione anche per le persone di peso superiore, a maggior ragione sarà più che sufficiente anche per me (???) - bo, chissà se ho dfetto una cavolata??!!??

Beh direi che per ora sono a posto... ho girato e letto ovunque, di tutto e di più, dalla conformazione dell'intestino, la posizione dell'ileo (sarà doloroso arrivare fin là???), alle varie diagnosi, malattie e cure, la procedura degli esami, le preparazione ed i commenti di tanta gente... ne ho sentite di tutti i tipi, da chi minimizza a chi ne ha fatto una tragedia... credo che alla fine sarà molto soggettivo e vederemo che succederà per me... per adesso non mi sento in ansia per l'esame ma per la preparazione... poi probabilmente la notte prima della colon non chiuderò occhio per la fifa!!!!

A presto!


Torna a “Esami endoscopici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite