La mia prima colon+ileo...che fifa!

colonscopia, capsula per diagnosi e followup delle malattie intestinali.

Moderatori: paola, Margherita

Ema79

La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111495 Ema79
03/11/2011 - 13:54

Ciao a tutti, sono nuova del forum, anche se ho già letto parecchio tra i diversi argomenti...
per essere sincera non so ancora quale sia la mia patologia (leggendo quà e là ho collegato alcune cose al Morbo di Crohn), farò a breve la colonscopia con ileoscopia proprio per capire...
ho iniziato ad andare in profondità perchè da diversi anni mi capita di avere attacchi di dissenteria (che ho sempre collegato all'assunzione di certi alimenti o di bevande gasate) accompagnati da forti crampi sul lato sinistro della pancia (che durano non troppo tempo, ma forti al punto da sudare freddo e da farmi uscire come una bugnetta sul fianco)...avevo già fatto una visita anni fa dal gastro che dopo esami mi aveva riscontrato positiva all'elicobatterpilori, ma ho fatto la cura ed è finita lì (pur continuando ad avere i crampi o a volte le scariche)...
così dopo anni in cui ho sempre sorvolato, ultimamente ho inziato a fare controlli più che altro per le intolleranze alimentari e da uno di questi esami è risultata un'infiammazione all'intestino, così il gastro mi ha prescritto una colon+ileoscopia da fare entro dicembre (dice "da non trascurare" visto che sono giovane), ma non ho ancora avuto il coraggio di telefonare per prendere l'appuntamento.
So solo che la farò a Pietra Ligure (SV) - io sono di GE - nell'ospedale dove lavora lui e vuole essere presente...
Sono un po' preoccupata per quale possa essere la causa di tutto (visto anche il fatto che doverla farla entro dicembre la vedo un po' come doverla fare con urgenza, anche se il dott non mi ha parlato di ipotesi gravi), ma ancor prima sono impaurita dall'esame e dalla preparazione... ho letto i vostri commenti sui beveroni, sulla nausea ed il vomito (da cui già sono terrorizzata normalmente) e sulla difficoltà di bere i 4 litri... tra l'altro io sono già magrissima di costituzione, l'idea di svuotarmi e di stare a dieta mi preoccupa anche dal punto di vista della perdita di peso che in genere recupero sempre nel doppio del tempo!!! in più l'esame non mi pare una passeggiata... spero che almeno la sedazione mi stordisca al punto da non rendermi conto di eventuale dolore... e che vergogna mettermi là col "sederino" per aria... :oops:

Uffa ragazzi, ho una fifa incredibile!!!!

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 1832
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111497 Mario
03/11/2011 - 15:25

Ciao Ema, benvenuta qua. Allora..... al tempo....La colonscopia non è esattamente come prendersi una cioccolata calda con panna allla pasticceria del corso, ma non drammatizziamo. La parte forse peggiore è la preparazione. Tu comincia a eliminare le fibre già da diversi giorni prima. Come beverone io ultimamente ho usato il lovol esse e devo dire che oltre a essere meno come quantità, sono due litri, è anche di sapore più gradevole. Per quanto riguarda l'esame in se stesso, primo nessun imbarazzo, niente sederino in bella mostra. Starai distesa su un fianco e con sopra un telo a coprire le pudenda. La sedazione poi è un bell'aiuto ma una colon fatta per controllo senza aderenze dovute a interventi precedenti o altre problematiche, soprattuto se sei ben pulita, non dà particolari fastidi o dolore. Parti dal presupposto che è un esame utilissimo, che probabilmente darà al medico indicazioni importanti sui tuoi disturbi che anche se non sono motivo di particolare urgenza o preoccupazione meritano comunque attenzione.
Per ogni altro quesito ti saltasse alla mente o anche solo per parlarne, non ti preoccupare siamo qua per questo, senza timore. E in bocca al lupone, per tutto.
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

Ema79

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111499 Ema79
03/11/2011 - 16:37

Grazie Mario per le rassicurazioni...
Per quanto riguarda il beverone, ho letto nel post di una ragazza che il Lovol esse non aveva fatto alcun effetto (pur vedendo le ultime scariche completamente limpide) ed era arrivata alla colon per niente pulita, e questo ha fatto si che l'esame fosse molto doloroso (addirittura infermieri che le avevano schiacciato la pancia, ecc.)... :sad:

In genere danno un'unica soluzione da prendere o si ha una scelta?
E il Lovol esse tu l'hai associato a delle pastiglie?

Cmq mi consigli di iniziare la dieta qualche giorno prima dei 3 prescritti? E cosa è possibile mangiare, meglio liquidi?
Poveri i miei kg :sad: già sono 40-41 di costituzione, se tolgo anche il cibo per qualche giorno diventerò trasparente :cry:

Cavolo sono proprio giù... non mi aspettavo proprio di dover fare un esame del genere, avevo appena fatto tutti gli esami del sangue, comprese celiachia, tiroide, ecc ed era tutto perfetto... poi quell'esame dell'intolleranza mi ha dato una mazzata!!!

Ma secondo voi confermeranno pure a me il morbo di Crohn? La cosa che mi ha sempre fatto strano, più che le saltuarie dissenterie, sono i forti crampi che mi vengono in basso a sinistra, e come un pugnetto che mi spunta dalla pancia, come se a volte le feci in quel punto faticassero a passare... bo, vabbè...sto ipotizzando, in attesa...

Grazie ancora, a presto... perchè mi sa che vi disturberò ancora, per cercare il vostro appoggio e tranquillizzarmi un po'.

Ciao!

migliore2001
partecipe
partecipe
Messaggi: 184
Iscritto il: 31/08/2010 - 14:39
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Siracusa

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111501 migliore2001
03/11/2011 - 17:19

Ciao Ema benvenuta, nel leggere le tue parole mi sono rivista io l'anno scorso...
Ti posso raccontare la mia esperienza...Io ho fatto 2 colon a distanza di un anno.Per quanto mi riguarda la cosa più brutta è stato bere quei 4 litri di selg-esse che definirei "acqua di mare"...la colonscopia è stato un esame tranquillo non ho sentito nessun dolore e non è stato neppure imbarazzante perche' a me hanno dato, la prima volta dei mutandoni in tessuto tipo carta con una bella finestrella dietro... :wink: la seconda ,in altro ospedale, un lenzuolino per coprirsi...Quindi se, come ti hanno dettose non ci sono aderenze ecc . non si sente alcun dolore e comunque la cosa è soggettiva...anche mio figlio (18 anni) ha fatto una colon per motivi di polipi e anche lui non ha sentito dolore....
Per mia esperienza non ho affatto avuto una certezza di diagnosi con la colon perche' le biopsie non erano specifiche..
spero per te che questo esame chiarisca un po' la situazione,se hai bisogno di sapere altro, siamo qui!!!
CIAO :lol:
ELISA

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 1832
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111503 Mario
03/11/2011 - 18:41

beh, per quanto riguarda la mia esperienza il miglior pulitore in assoluto resta il selg, anche se fa schifo ed è tanto. Poi la cosaè pure soggettiva. C'è chi si trova bene col phospholax e invece io con quello sono rimasto sporco. Col lovol esse ho preso pure delle pastiglie, si, erano dentro alla confezione.
Per quanto concerne la dieta anche li puoi stare tranquilla, niente regime a semolino o brodini vari. Evita scorie quali quelle di frutta, verdura, legumi ma puoi mangiare quasi normalmente. Carne e pesce per esempio. Poi nei tre giorni precedenti ti attieni alle disposizioni che ti hanno dato. E per quanto riguarda la diagnosi mi sa che lì devi aspettare dopo l'esame, non c'e niente da fare.
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

Avatar utente
Margherita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1245
Iscritto il: 30/05/2008 - 20:05
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Salerno

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111506 Margherita
03/11/2011 - 23:00

Nelle ultime due colon ho preso il phospholax, tre giorni prima niente scorie. La preparazione è qualcosa di schifido ma non lo è per tutti, pensa che c'è a chi piace il selg esse :mrgreen:
Non è detto che sia crohn, potrebbe essere altro, ma questo lo puoi sapere solo se ti guardano dentro. La colon è necessaria e ti potrebbe dare una diagnosi. Quando farai la preparazione, ci saremo noi che ti terremo compagnia, puoi contarci :wink:
" Spesso si dà sollievo ai propri mali quando se ne parla " Pierre Corneille

Avatar utente
chiaralaura1
socievole
socievole
Messaggi: 1268
Iscritto il: 05/08/2007 - 22:06
Sesso: Femminile
Patologia: Parente/amico
Località: Bolzano

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111518 chiaralaura1
04/11/2011 - 11:51

Ciao Emmanuela, prima di tutto ricordati una cosa la colonscopia è un esame molto utile al tuo gastroeneterologo per comprendere fino in fondo il tuo quadro clinico, come ti hanno già detto Mario, Margherita, Migliore2001. noltre ricordati sempre questa cosa, se l'abbiamo fatta noi due ( Laura, e Chiara ) e più di una, chiunque può affrontare quell'esame ( gli afffezionati del forum ne sanno qualcosa Emanuela di come siamo " particolari " NOI due vero? ).

Per quanto concerne le preparazioni, noi siamo poco attendibili, nel senso essendo noi super stitiche di natura, noi seguiamo un regime alimentare privo di scorie non per i solti 3 ( TRE ) giorni come scritto sul foglio, ma per ben 7 ( SETTE ) giorni prima dell'esame, qui solitamente viaggiano sui 5 ( CINQUE ) giorni, è la loro dieta consiste nell'eliminare per questi giorni, FRUTTA, VERDURA, CEREALI, FIBRE IN GENERALE, CIBI IRRITANTI DELL'INTESTINO, come ( CIOCCOLATO, PEPERONCINO, PEPE; SPEZZIE IN GENERALE ), comunque la pasta e il riso puoi mangiarlo basta non siano INTEGRALI, come puoi mangiare la carne, il pesce, i salumi ( occhio solo a quelli più elaborati ), i formaggi chiedi agli altri, il latte di sicuro e lo Yogurt, come pure il Gelato quelli si.

Discorso diverso invece sono i " BIBITONI PURGANTI " Emmanuela, noi solitamente assumevamo la sera di inizio del regime alimentare controllato, prima di coricarci circa 6-8 pastiglie di PULSENNID, ( pero noi siamo iper mega stitiche Emma ). Poi come mega bibitone, assumevamo due giorni prima due buste di PHOSPHO LAX con circa 1,5 - 2 litri di liquidi di nostro gradimento nelle successive DUE ore. Per finire il giorno precedente l'esame assumevamo due buste di PHOSPHO LAX la mattina con due litri di liquidi di nostro gradimento nelle successive due ore, e sempre due bustei di PHOSPHO LAX il pomeriggio verso le 15.30-16.00 seguito come sopra. La mattina dell'esame dovevamo fare un ENTEROCLISMA di circa 1,5 - 2 litri almeno due ore prima dell'esame. Ma come ti dicevamo noi siamo iper mega stitiche di natura, quindi la nostra era ed è una preparazione presonalizzata se cosi la vuoi definire. Comunque come ti diceva Margherita, il PHOSPHO LAX, pulisce benissimo l'intestino. Invece se leggi un nostro precedente Post, abbiamo fatto la nostra ultima colonscopia, con una preparazione molto differente, e mediante IDROCOLONTERAPIA, se vuoi leggiti il nostro vecchio post, e in caso senti il tuo GE se la ritiene efficace nel tuo caso, e se i prodotti indicati a noi, possono essere utili anche a te, se non erriamo Emma, Francesca, MUFFY per il forum, voleva provare sia il MANNITOLO, sia l'OZOVIT al posto dei soliti bibitoni consigliati alla prossima colonscopia.

Comunque Emma, come il LOVOL ESSE, da berne solo DUE litri, ci sono pure il CITRAFLEET o il PICO-PREPP o il LOVOL ESSE o il MOVIPREP, basta che chiedi al tuo GE di Pietra Ligure, se puoi assumere uno di questi al posto del LOVOL ESSE, oppure associare uno di questi al LOVOL ESSE magari bevendolo il giorno prima, o uno la mattina e l'altro il pomeriggio dello stesso giorno.

Ciao dal Sud Tirolo.

P.S. Come ti hanno gia detto Mario, Margharita, prima di noi, Emma, per qualsiasi dubbio, o solo per una rassicurazione, scrivi pure, noi vedremo di risponderti. Ciao e buon fne settimana.

Ema79

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111525 Ema79
04/11/2011 - 13:54

Grazie ragazze e grazie a tutti!
Mi sa che, oltre a voi due , aggiungeranno pure me tra i più fifoni per l'esame!

Sapete, per ora la cosa che mi preoccupa di più è la preparazione... leggere i vari commenti mi ha messo ansia perchè l'idea che tanti arrivino al punto di vomitare nel bere i beveroni mi impaurisce... se c'è una cosa che patisco è proprio il vomito, la nausea mi mette un'ansia incredibile! Bah...finisce che sarà la volta che mi passa pure st'ansia ???
Già sono una che beve poco...l'idea di dover bere litri di roba in poche ore mi mette in crisi!
Probabilmente ora la vedo più nera di quello che è e vi sembrerò esagerata! :oops:
Vabbè, speriamo essendo così magra di svuotarmi in fretta!
Ma se vedessi tutto limpido prima di finire i litri necessari, posso lasciarne un po' o è meglio finirli tutti???

Vi chiedo un'altra cosa: ma le scariche vengono anche fino a poco prima dell'esame?
No perchè dovrò fare più di 90 km per andarci, quindi mi vennanno metre sarò in macchina???? :sad:

Avatar utente
Margherita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1245
Iscritto il: 30/05/2008 - 20:05
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Salerno

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111531 Margherita
04/11/2011 - 16:37

Bere tutti quei litri non è certo una passeggiata, casomai dovessero venirti conati di vomito, ti fermi e ribevi dopo un pò. Questa è l' unica cosa da fare e, sarebbe meglio berli tutti, solo se dovessi vedere tutto limpido limpido puoi fermarti.
" Spesso si dà sollievo ai propri mali quando se ne parla " Pierre Corneille

migliore2001
partecipe
partecipe
Messaggi: 184
Iscritto il: 31/08/2010 - 14:39
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Siracusa

Re: La mia prima colon+ileo...che fifa!

Messaggio: #111534 migliore2001
04/11/2011 - 17:18

Io posso aggiunere,come consiglio,che quando ti viene da vomitare puoi intervallare sorsi di bibitone :mrgreen: con sorsi di normale acqua, almeno per me la nausea diminuiva. Non so in quanto tempo devi bere i 4 lt, ma in genere si beve un bicchiere abbondante ogni 15 minuti ma dopo i primi 2 lt ho un po' ridotto le dosi bevendo piu' frequentemente alternando come ti ho detto con acqua..Io ho iniziato le scariche dopo circa tre ore e piu' di 2 lt di soluzione che comunque dovevo terminare entro la mezzanotte del giorno prima dell'esame visto che dovevo fare la colon al mattino dopo.Ultimo consiglio anche se ti vedi pulita è quello di terminare tutti e 4 i lt altrimenti rischi che magari devi rifare il tutto...Io non ho più avuto scariche il giorno dopo ed ho fatto più di 200 km per recarmi alla struttura ospedaliera e non ho avuto nessun problema...spero di averti tranquillizzata e facci sapere CIAO un abbraccio!
ELISA


Torna a “Esami endoscopici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite