Clisma RM?

RX, ecografia anse intestinali, enterorisonanza per la diagnosi e il controllo delle malattie intestinali.

Moderatori: paola, Margherita

Carol
esploratore
esploratore
Messaggi: 25
Iscritto il: 07/01/2013 - 19:05
Sesso: Femminile
Patologia: Parente/amico
Località: Palermo

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119554 Carol
09/01/2013 - 13:26

Io dovrò farla il 23 gennaio...mi hanno detto di prendere 4 litri di Selg esse il giorno prima e di fare una premedicazione con deltacortene forte (2 compresse 13h prima, 2 compresse 7 ore prima e 2 compresse 1 ora prima dell'esame) e anche 1 fiala i.m. di trimeton 1 h prima dell'esame....inoltre dovrò fare gli esami del sangue per azontemia e creatininemia.... :neutral: :neutral: :neutral:

Avatar utente
Abbie89
partecipe
partecipe
Messaggi: 71
Iscritto il: 28/11/2012 - 20:21
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Sicilia

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119557 Abbie89
09/01/2013 - 14:54

Ei Carol pure io ho preso il cortisone con quella modalità!! Mi hanno detto che era per evitare complicanze con il mezzo di contrasto... ma il giorno prima mi hanno fatto bere solo 2 litri di selg... mi hanno dato direttamente loro la fiala... una bella siringa :shock: ...
La calma è la virtù dei forti!

Carol
esploratore
esploratore
Messaggi: 25
Iscritto il: 07/01/2013 - 19:05
Sesso: Femminile
Patologia: Parente/amico
Località: Palermo

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119558 Carol
09/01/2013 - 15:22

Le punture le odio...è più forte di me....:(

Avatar utente
Abbie89
partecipe
partecipe
Messaggi: 71
Iscritto il: 28/11/2012 - 20:21
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Sicilia

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119565 Abbie89
09/01/2013 - 16:05

Pure io... e solo il pensiero che domani mi devo andare a fare il prelievo... brrrrr :roll:
La calma è la virtù dei forti!

Carol
esploratore
esploratore
Messaggi: 25
Iscritto il: 07/01/2013 - 19:05
Sesso: Femminile
Patologia: Parente/amico
Località: Palermo

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119572 Carol
09/01/2013 - 16:22

Io venerdì... :cry: :cry:

Avatar utente
Abbie89
partecipe
partecipe
Messaggi: 71
Iscritto il: 28/11/2012 - 20:21
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Sicilia

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119579 Abbie89
09/01/2013 - 17:53

Ha telefonato il mio gastroenterologo.. ha in mano i risultati della risonanza ...mi ha detto che la parte interessata dell'intestino è di 25 cm... con ispessimento non per tutta la parte ( un pezzo spesso un'altro no, un pezzo spesso e l'altro no) non so come spiegarlo... mi ha informata che se l'ispessimento continua mi operano...
ORa... vorrei sapere... 25 cm è tanto? qualche consiglio su come mi devo comportare? :roll:
La calma è la virtù dei forti!

Avatar utente
paola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1001
Iscritto il: 30/12/2004 - 15:15
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Lugo (RA)

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119582 paola
09/01/2013 - 18:22

Ciao Abbie, il discorso del tuo gastroenterologo significa che c'è un interessamento segmentario della malattia, tipico del Crohn, cioé tratti malati si alternano a tratti indenni; è difficile, credo, poter dire se 25 cm sono tanti, in linea di massima direi di no, però non ho capito io (scusami, facile che mi sia sfuggito qualche tuo post precedente) se si tratta di intestino tenue o di colon.

I consigli riguardo il tuo comportamento: potrà darteli in modo corretto solo il tuo gastroenterologo, noi potremmo parlare delle nostre esperienze, ma ciascuna è diversa dalle altre.

Il problema dell'ispessimento è che, determinando restringimento del lume, se procede nel tempo, e diventa più intenso, compromette il passaggio del materiale alimentare (se si tratta di intestino tenue), o fecale (se si tratta di colon).

Rileggendo alcuni tuoi post, mi sembra di capire, ma correggimi subito se sbaglio, che l'ispessimento sia nel colon.
Paola

Avatar utente
Abbie89
partecipe
partecipe
Messaggi: 71
Iscritto il: 28/11/2012 - 20:21
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Sicilia

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119583 Abbie89
09/01/2013 - 20:00

Scusa Paola credevo all'inizio che il problema l'avevo al colon ... invece ora ho letto meglio gli esiti degli esami e si parla di intestino...
Cè scritto: Dalla colonscopia: Valvola ulcerata e non valicabile con illeo in visione tranversale sospetto per ulcere depresse; colon normale. Istologia di valvola e ileo con dist gh + fl linfoplasmogranulocitaria a tutto spessore e tessuto di granulazione in fase florid.
Eco addome: Anse ispessite ( 7mm per 8cm) con verosimile interessamento valvolare. Mesentere iperecogeno.
Ancora i risultati della risonanza non li ho io... quindi non li posso trascrivere... so solo dei 25 cm
La calma è la virtù dei forti!

Avatar utente
paola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1001
Iscritto il: 30/12/2004 - 15:15
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Lugo (RA)

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119613 paola
10/01/2013 - 18:12

Ciao Abbie, se il colon è normale, allora si tratta di problema relativo all'intestino tenue, e i tratti ispessiti sono a monte della valvola ileo-cecale; normale l'iperecogenicità del mesentere, che è in pratica la "base di impianto" (il termine è molto approssimativo, ma non mi viene facile spiegare il concetto in altri termini, ora, scusami) di tutto l'intestino tenue, perché risente dell'infiammazione dell'intestino cui è connesso strettamente.

Credo che prima di arrivare ad un intervento chirurgico, che sarebbe, penso io (che però non sono chirurgo), di resezione, sia opportuno valutare l'insieme della situazione, e soprattutto affidarsi a mani esperte di chirurgia delle malattie infiammatorie intestinali.
E ti spiego cosa intendo dire: ci sono chirurghi bravissimi, che sanno operare, ad esempio, tumori o altre lesioni molto estese e difficilissime, ma non sono esperti negli interventi sulle malattie infiammatorie intestinali, e combinano disastri; c'è stata un'utente, che scriveva qui tempo fa, cui è successo questo, nell'italia del nord.

Ora, in questo momento non ricordo dove tu sia seguita, ma in Sicilia mi risulta che l'eccellenza, in questo settore, sia l'ospedale Cervello a Palermo.
Paola

Avatar utente
Abbie89
partecipe
partecipe
Messaggi: 71
Iscritto il: 28/11/2012 - 20:21
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Sicilia

Re: Clisma RM?

Messaggio: #119617 Abbie89
10/01/2013 - 18:25

Grazie Paola per la risposta, Sei gentilissima :)
Io sono in cura presso il policlinico ( azienda ospedaliera universitaria) ...
Proprio oggi ne parlavo con una vicina... mi ha detto che una sua amica, in cura al Policlinico, i medici gli hanno consigliato il trasferimento all'ospedale Cervello...
Ora mi viene un dubbio... perchè quando mi sono recata all'ospedale Cervello, quando si sospettava ancora "una malattia infiammatoria cronica" ( non sospettavano crohn) mi hanno indirizzato al Policlinico?
Non ci capisco più niente... mmm ... secondo te è bene andare in un altro ospedale per avere altri consigli e per sentire un altro parere?
La calma è la virtù dei forti!


Torna a “Esami eco-radiografici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite