CHE LAVORO FATE?

Le questioni relative a studio e lavoro...

Moderatori: paola, Margherita

arcangela80

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da arcangela80 » 22/09/2008 - 19:23

nn chiamatemi dssaiannone è stato un errore di registrazione
mi chiamo arcangela
per ezio: sicuramente il caso parafarmacie nn è come quello che interessa i dipendenti alitalia
anzi il contrario
i titolari di parafarmacie che hanno aperto conti in banca che hanno dovuto mettersi sulle spalle un mutuo nn indifferente
sono tutti "FARMACISTI NN TITOLARI" CIOè
nn sono figli di farmacisti titolarie pertanto per lavorare devono fare gli schiavetti a vita di questa lobby iperpotente.......
quindi nessuno di noi gioisce se ci metteranno con le spalle al muro



per xavier: ho sempre desideratoa la mio matrimonio violino arpa e flauto traverso
quando troverò l'anima gemella e deciderò per il matrimonio ti terrò presente
ma l'arpa e il flauto traverso li devi portare tu

baci a tutti

Avatar utente
giuseppe
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1256
Iscritto il: 30/12/2004 - 13:59
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Gaeta/Lugo
Contatta:

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da giuseppe » 22/09/2008 - 20:21

Puoi cambiare in qualsiasi momento il tuo username, entrando nel tuo profilo, inserendo quello nuovo al posto del vecchio e cliccando il pulsante Invia.

Sulla questione relativa alle parafarmacie non sono molto informato, ma (senza voler entrare nella querelle politica) ho l'impressione che stiano creando un po' di confusione: la Regione Liguria è stata indicata come modello proprio perché riesce a tagliare consistentemente i costi della spesa farmaceutica attraverso la fornitura diretta. Boh?????????
Giuseppe

X A V I E R

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da X A V I E R » 23/09/2008 - 13:26

@arcangela: quoto tutto quello che dici riguado la casta dei farmacisti. Per quando ti sposerai.. ci penso io ;)

Windy

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da Windy » 06/12/2008 - 11:02

Io faccio lo stesso lavoro di Trudi, mi occupo di grafica pubblicitaria, un bellissimo lavoro, pagato poco però (se lavori da dipendente come me). Và anche detto che lavoro a 200 metri da casa e quindi vado a lavorare a piedi e mi sveglio mezz'ora prima di entrare in ufficio... e questo è ASSOLUTAMENTE impagabile!

Avatar utente
amed
esploratore
esploratore
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/02/2009 - 10:29
Località: prov di bari

RCU E Lavoro........

Messaggio da amed » 01/02/2009 - 16:24

io lavoro nelle forze armate... :lcop:
Ultima modifica di amed il 01/02/2009 - 16:54, modificato 2 volte in totale.

nadinez
esploratore
esploratore
Messaggi: 49
Iscritto il: 30/07/2007 - 17:50
Località: bologna
Contatta:

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da nadinez » 01/02/2009 - 16:39

Grazie Amed, hai fatto bene ad avvisarci :mrgreen:

Avatar utente
matteciv
esploratore
esploratore
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/12/2009 - 19:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Reggio emilia

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da matteciv » 11/12/2009 - 19:14

Ciao, io mi occupo di cavi e cablaggi per l'automotive......non è un gran periodo, ma speriamo bene!!

coccovaniglia

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da coccovaniglia » 30/07/2011 - 14:56

ciao io e il mio ragazzo adesso siamo disoccupati, lui purtoppo è stato licenziato x le lunghe assenze (per la malattia). uffa stiamo messi male eh?

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 2175
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da Mario » 31/07/2011 - 10:09

un altro membro del club...... :x
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

Avatar utente
chiaralaura1
socievole
socievole
Messaggi: 1275
Iscritto il: 05/08/2007 - 22:06
Sesso: Femminile
Patologia: Parente/amico
Località: Bolzano

Re: CHE LAVORO FATE?

Messaggio da chiaralaura1 » 31/07/2011 - 11:10

Il nostro lavoro è:

Sara sempre in banca.

Laura, Chiara sempre in banca.

Manuela insegnate

Sophia, Katia studentesse.

Andrea tirocinate in medicina, laureanda.

Giorgia si vedrà è ancora piccola per lavorare.

Luca capo treno, rompi balle.

Ciao dal Sud Tirolo.

Rispondi