Ricorso In Corso

In questo forum potremo aggiornare gli amici crohniani su come si evolve la nostra situazione clinica... la speranza è che siano sempre comunicazioni positive...

Moderatori: paola, Margherita

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 1841
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: Ricorso In Corso

Messaggio: #130298 Mario
12/10/2017 - 17:52

Eccomi qua di ritorno dal tagliando al setone preso le Premiate Officine Chirurgiche Humanitas. Tutt a posto pare a parte il fatto che il filo si era saldato in sede e per sbloccarlo mi hanno fatto vedere in processione tutti i santi del calendario :neutral: . Prossimo controllo fra sei mesi...... sei mesi.... significa che al prossimo controllo sarà un anno che ho un filo beside the bottom hole e chissà quanto ci dovrà stare ancora.... :censored:
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

Avatar utente
giuseppe
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 952
Iscritto il: 30/12/2004 - 13:59
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Gaeta/Lugo
Contatta:

Re: Ricorso In Corso

Messaggio: #130301 giuseppe
12/10/2017 - 19:37

Sono contento che ti abbiano tranquillizzato e spero anche ti abbiano raccomandato di far ruotare il setone con una certa costanza e, di tanto in tanto, di tirarlo. Mi sembrava di avertelo detto, ma posso anche ricordare male.
Per i 6 mesi, ne abbiamo parlato in privato: al S. Orsola ti fanno abbrustolire nell'ansia dell'attesa, ma dopo l'intervento i controlli sono programmati e più ravvicinati.
Giuseppe

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 1841
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: Ricorso In Corso

Messaggio: #130302 Mario
13/10/2017 - 08:21

Si Giuseppe, di ruotarlo me lo avevi detto. Di farlo scorrere me lo hanno detto ieri io ci ho provato ma a parte che non so bene cosa tirare ho ottenuto solo di farmi male. E pensare che mi avevano detto che tutto ciò che avrei dovuto fare è lavarmi dopo essere andato in bagno. Per quanto riguarda i sei mesi non è stato un discorso di prenotazione lunga, stavolta è proprio il chirurgo che ha detto di vederci fra sei mesi.
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

Avatar utente
giuseppe
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 952
Iscritto il: 30/12/2004 - 13:59
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Gaeta/Lugo
Contatta:

Re: Ricorso In Corso

Messaggio: #130303 giuseppe
13/10/2017 - 10:10

Ma ti hanno già fissato l'appuntamento loro o devi prenotare tu il prossimo controllo? No, perché altrimenti stavolta giochi di anticipo e fai la prenotazione per tempo.
Giuseppe

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 1841
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: Ricorso In Corso

Messaggio: #130304 Mario
13/10/2017 - 12:57

Appuntamento fissato da loro. Mi voleva fare anche subito l'impegnativa ma non poteva perchè fuori regione. Ma Ma non si dice S.S.N. ? Sistema Sanitario Nazionale?
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

Avatar utente
Mario
animatore
animatore
Messaggi: 1841
Iscritto il: 04/11/2008 - 16:05
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Livorno

Re: Ricorso In Corso

Messaggio: #130358 Mario
03/11/2017 - 14:20

Ieri terza infusione, dopo che ho passato la notte con una inaspettata colica da subocclusione. Il dolore è iniziato dalla zona dove l'anastomosi ha stenotizzato ed è stata dilatata già due volte per cui il medico che mi ha visitato ipotizza, a distanza di un anno, che si sia formata di nuovo la stenosi. Adesso si parte con le indagini strumentali per capire se stenosi c'è realmente e se è infiammatoria, quindi aggredibile con le terapie, o fibrotica con necessità di una nuova dilatazione che però sarebbe la terza e mi ha spiegato il gastro che i chirurghi in genere dopo la seconda o terza dilatazione decidono di resecare. Poichè gli indici di flogosi sono buoni l'infiammazione sembra spenta e questo mi fa pensare. Anche in costanza di trattamento con humira avevo analisi ottime però mi sono trovato occlusioni da stenosi. Mi vengono dubbi strani..... i biologici si usano per la psoriasi, ma possono anche causare psoriasi..... si usano per i problemi articolari, ma possono anche causare dolori articolari.....non è che usandoli per prevenire le complicanze da crohn, in un crohn poco infiammatorio e molto stenosante, ci sia il caso che invece le complicanze le creino? Naaaaaaaa.... sono solo fantasie.....o no....... :roll: Intanto andiamo avanti con gli esami strumentali e con la dieta senza scorie, spero non in direzione della 6^ resezione delle frattaglie perchè non ce n'è quasi più.
la vera gioia non sta nel non cadere mai ma nel rialzarsi sempre

Avatar utente
giuseppe
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 952
Iscritto il: 30/12/2004 - 13:59
Sesso: Maschile
Patologia: M. di Crohn
Località: Gaeta/Lugo
Contatta:

Re: Ricorso In Corso

Messaggio: #130359 giuseppe
03/11/2017 - 15:49

Da quanto si dice, il vedolizumab ha un effetto molto lento, cosa che mi lascia pensare che dopo solo due infusioni non possa essere la causa dell'eventuale stenosi. Poi, come ho già detto ripetute volte, ormai non mi meraviglio più di niente con ste malattie del cacchio.
Giuseppe


Torna a “Corsi e ricorsi cro(h)nici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite