mi consigliate un libro?

Le nostre letture, i nostri giudizi, le nostre impressioni... e, perché no, le nostre scritture.

Moderatori: paola, Margherita

Giorgia

Messaggio: #15097 Giorgia
27/12/2005 - 19:19

Non so il genere di libri che piace a te..

Avatar utente
paola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1143
Iscritto il: 30/12/2004 - 15:15
Sesso: Femminile
Patologia: M. di Crohn
Località: Lugo (RA)

Messaggio: #15098 paola
27/12/2005 - 19:29

Giusto, hai ragione. In linea di massima devono essere "avvincenti", per me, ovvio, perché magari per me lo sono, per altri no; potrei dire che non mi piacciono particolarmente quelli troppo "lenti", non so se sono riuscita a rendere l'idea.
In effetti, tutto ciò che sono costretta a leggere per lavoro, ed è sempre molto, è terribilmente tosto, ma mi piace, perché amo il mio lavoro; questo però non significa che mi piacciano le cose troppo leggerine, quando leggo come passatempo.
Temo di essere stata un po' caotica, scusa, ma a quest'ora le idee non sono più fresche!
Ciao.
Paola

Avatar utente
fradifog
partecipe
partecipe
Messaggi: 109
Iscritto il: 23/04/2005 - 12:42
Sesso: Maschile
Patologia: R.C.U.
Località: Al nord dell'Africa.
Contatta:

Messaggio: #15115 fradifog
27/12/2005 - 20:43

Io sono ignorante, l'unico libro che ho letto è stato dal giullare alla tv.
Pare a nave e Franceschiello: a puppa cumbatteveno e a prora nun 'o sapeveno

vanja

Messaggio: #15136 vanja
27/12/2005 - 21:49

:D e come mai citi shakespeare?mai letto nulla?

Giorgia

Messaggio: #15145 Giorgia
27/12/2005 - 21:59

Mi viene spontaneo chiederti che lavoro fai..Il maestro e margherita comunque è un libro che parla di "cose strane"..demoni,pazzi,gente che muore in maniera strana,con un'infinità di nomi russi che è praticamente impossibile ricordarli..

vanja

Messaggio: #15149 vanja
27/12/2005 - 22:06

:shock: oddio
non credo potrei leggere un libro del genere :roll:

Giorgia

Messaggio: #15150 Giorgia
27/12/2005 - 22:11

Ti giuro che sono tutt'ora convinta che probabilmente è a me che non piace,dato che tutti me ne hanno parlato bene..ma io sinceramente arrivata a metà,non sono riuscita più a continuare!

vanja

Messaggio: #15151 vanja
27/12/2005 - 22:16

mahhhh :roll: ma visto cio' che hai accennato ,non hai sicuramente torto :wink: io preferisco pero' tutt'altro genere di lettura,amo i classici tipo jane eyre (il mio preferito),cime tempestose,il ritratto di dorian gray,......il gattopardo,a ciascuno il suo,il marchese di roccaverdina etc....ho letto tanto rumore x nulla e l'ho adorato ...l'elenco sarebbe lungo :wink:
non amo kinsella :D

Giorgia

Messaggio: #15152 Giorgia
27/12/2005 - 22:31

Di quelli nominati ho letto jane eyre,cime tempestose e il gattopardo..anche se devo dire sarà che l'ho letto parecchio tempo fa ma il gattopardo non mi è piaciuto particolarmente..jane eyre invece è bellissimo!adesso sto leggendo lo zahir,e poi ho una sfilza di libri pronti.. :wink:

vanja

Messaggio: #15159 vanja
28/12/2005 - 08:24

lo zahir credo non lo leggero',di Coelho il primo che ho letto,su consiglio di un'amica che lo defini' unico , "veronica decide di morire"...ti diro'....non ho notato questa "unicita'" :lol: ,in seguito ho letto "sulla sponda del fiume piedra mi son seduto..." mi e' piaciuto molto,lo ammetto,ho continuato con l'alchimista,credo possano bastarmi :wink: perche' alla fine ho cominciato a trovarlo un po' banale,ripetitivo,non fa che dire cose gia' dette da altri con parole diverse.
L'ho gia' detto, credo,ma ho cominciato pensare che sia solo un furbacchione che ha cominciato a "cavalcare quest'onda new age" tanto di moda,allora 3 suoi romanzi possono bastarmi,mi rivolgo ad altro :wink:


Torna a “Libri e letteratura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti